Contrappasso dantesco

vorrei proprio sapere in base a quale contrappasso dantesco io, che ho sempre voluto esplorare gli orizzonti dell’informatica, e collaborare simpaticamente con i colleghi, son chiuso in una stanza dove si sta 8 ore in silenzio, non c’è un cazzo da fare se non spostare file e fare stime di attività banali come aggiornare un sistema operativo di un mac, oppure rinominare una cartella di un server ftp, quando il mondo va avanti là fuori. Perché dovrei aggiornarmi, essere informato? Chi se ne frega? Alla mia azienda non frega. Dovrei farlo per me stesso. Ma posso riuscire a colmare gli anni di fango? Con queste dolci domande addosso, vado a rinominar cartelle.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...