tante domande

tante domande, poche risposte, domande si inseguono a domande,
un torpore generale regola la vita che ci scorre addosso come l’acqua sui vetri del treno in un giorno di pioggia,
le passioni sono assopite, in una sorta di attesa che torni il sole,
un sole che manca dal cuore da un po’ di tempo,
e il desiderio è di perdere questa quotidianità per trovarne una nuova, una che sia più pura e piena anche se potenzialmente molto diversa, la voglia di non dare nulla per scontato.
oggi è venerdì 17 e sarei rimasto volentieri a dormire invece che andare al lavoro sapendo che dovrò fare documentazione e nulla più.
Reactive programming
android
iOS
erlang
quante cose vorrei imparare perché imparare mi fa tanto bene!
Play framework
ma tanto so che non le userei mai in azienda, dunque chi cazzo se ne frega?
doversti impararle per te stesso!
Eh
forse dovrei tornare a ballare
ma ho sonno
don’t forget how to dance
don’t forget how she danced.
macigni
nebbia
sbadigli

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...