La Sciata Perfetta (o quasi :) )

campolongo ore 11.00 arrivato -4 campolongo si parte ore 14.00 +6 sciata stupenda voglio bene al mondo e a chi ha creato questo posto che rimette sempre le cose nel loro binario…

binario…

Binario

oggi la neve era perfetta perfetta per andare perfetta per pensare colazione con sbobba di frutta miracolosa nessun senso di fame mai neanche un po’ una cosa stupenda arrivato 8 euri di tutto sosta ai box cambio scarponi preparazione zainetto panini mela banana cioccolata sci racchette via pista telefonare e far star calmi tutti e poi via finalmente pista mia lentamente con musica stupendissima mr big addicted to that rush e wind me up che mi danno il metronomo del mio passo lento e gli sci si mettono in fila e poi devo andare a fare la musica e la batteria sei andata a venezia ok io non potevo perdermi tutto questo meraviglioso spettacolo della natura oggi esiste qualcuno o qualcosa che l’ha fatto e ne ho le prove potrei quasi dire è bellissimo qui si sta in modo stupendo solo se si sta fermi senza guanti ti cascano le dita per terra ma basta muoversi un pochino per essere in pace con la vita e tutto diventa più chiaro forse più doloroso ma evidente e pacifico è bello stare qui e camminare al passo giusto poi ci si mette anche andy timmons e quelle meravigliose note sue che cosa ci posso fare se mi piacciono così tanto e cosa ci sto a fare qui senza binario

Opeth's Wood

Si entra nella pista e il sole scherza con l’obiettivo del telefono e tutto è silenzioso e bello nella ovattata solitudine della musica ma è come essere in compagnia di me stesso è vita mi sento vivo mi sono alzato prestino neanche tanto e ho vissuto oggi ho aggiunto maledetta vita ad un giorno che rischiava di essere molto noioso ora mi sento meglio e appena finisco questa cosa inizierò a mettere musica in questo giorno finendo un nuovo brano e andy timmons intanto che scrivo finisce il suo percorso di gioia sfrizzicosa

sentieroSconosciuto

e qui signori siamo qua dopo ben circa 2km dalla partenza e questo è un sentiero di mountain bike che si fa d’estate ora ricoperto di neve e di pensieri e di emozioni e di colore bianco in tutte le sue sfumature e ci sono impronte di bambini che hanno ruzzolato nella neve e di animaletti che hanno trottato lì senza farsi vedere

malga

e quando si finisce il primo pezzo sono ben 7.5km si arriva alla prima malga che si chiama ma come si chiama non ricordo ma non importa e questo è lo scorcio che si offre alla nostra vista e lassù seriamente qualcuno ci ama se esistono queste cose è bellissimo tira un poco di vento c’è un po’ di gente che scia in tranquillità e io ho centomila bollori nel cuore ribollimenti pensieri azioni da fare da pensare azioni da non fare perché ne ho un po’ paura azioni azioni azioni sentimenti chiudo gli occhi e penso a momenti passati che non voglio più rifare a cose invece del futuro che vorrei fare a che vorrei portare qui la regina di me e farle vedere questo posto ma chi dove quando perché non so non capisco cioè capisco ma non mi adeguo e non capisco e capisco ma insomma cos’è cosa è l’amore non lo so chiedilo al vento il vento però se glielo chiedo non mi risponde e sento solo il vento allora forse la risposta ce l’abbiamo dentro e non ce l’ha il vento

pausa

pausa con sci al muro panini acqua banana mela la mangio dopo in macchina va là e penso e che ti penso e occhi e sorrisi e sguardi e persone e parole e musica e lei e me e io e loro e ma no e ma sì e ma cosa vuoi dove quando come cambiare cambiare aria nuova nei polmoni tuta da sci e via è strano andare a sciare sembra di essere in paradiso di neve mille cinquecento sensazioni da condividere o da far sentire e si sente che le persone che ti sciano accanto le condividono a modo loro in maniera gentile e appena sussurrata allora dai anche se fa un po’ male la gambina perché è la prima uscita stagionale torniamo indietro piano ché poi mica è stato tanto lento ad andare un’oretta qua un’oretta là insomma tranquillo ma veramente senza sentirlo che strano sarà merito della crema budwig di colazione da quando mangio questa cosa  a colazione mi è un pochino cambiata la vita ETCHUUUU stasera aspirina succede sempre dopo lo sci e quante emozioni oggi che bello mi sento vivo c’è solo una cosa chi viene con me la prossima volta perché queste emozioni devono essere condivise fino alla fine e come due anni fa come tre come quattro come cinque anni fa sostanzialmente come sei come sette come … otto…

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...